ricette lenticchie capodanno
Cinque idee ricette lenticchie per capodanno
30 Novembre 2021
Tostare la frutta secca con guscio: soluzioni e idee
30 Novembre 2021
parallax background

Come non far attaccare il pesce alla piastra: ecco il metodo migliore

Jingle bells, jingle bell, jingle all the waaaay!

Le senti le canzoncine natalizie? L’odore di fritto nell’aria, che s’alza dalle cucine di tutti gli Italiani a partire dal 20 dicembre fino a metà gennaio? Bene, ci siamo quasi! Tra poco è Natale: questo significa tante tantissime ore da passare in cucina.

Bene, noi di Mamù abbiamo pensato di darti una mano con alcuni trucchetti per rendere meno disastrosa la tua permanenza in questo angolo di casa che, nelle festività natalizie, viene assaltata dai parenti. In particolare, oggi parliamo della cottura del pesce in griglia: perché, si sa, il pesce grigliato è molto più saporito.


Come non far attaccare il pesce alla piastra

Utilizzare la piastra, infatti, può essere considerato uno dei metodi di cottura che meglio sa esaltare il sapore naturale degli alimenti. In ghisa o in pietra lavica, su una buona bistecchiera – checché ne dica il nome – possono essere cotte le verdure, la carne e il pesce fresco. In vari articoli pubblicati sul nostro blog ti abbiamo già alcune dritte al riguardo, ma se sei fan già le sai queste cose. Sei fan, vero? Segui le nostre pagine social, giusto? Allora saprai anche che la bistecchiera che ti consigliamo è proprio una delle nostre. Scusa, stiamo divagando.

 

Oggi ti riveliamo un trucchetto niente male per la cottura del pesce in griglia: perché, si sa, il pesce grigliato è molto più saporito.

Il metodo più efficace

Prima di mettere il pesce sulla griglia puoi marinarlo. Olio, limone, aglio e prezzemolo faranno al caso tuo. Deponilo in frigo e toglilo un’ora prima della cottura. Quando è il momento, fai riscaldare la piastra e aspetta che arrivi a temperatura ambiente. Ricorda: la piastra non deve scottare: la giusta temperatura permette di esaltare i sapori del pesce. Con una buona piastra antiaderente avrai bisogno di pochissimo olio, ma se proprio vuoi andare sul sicuro puoi utilizzare la carta forno.

Puoi stendere la carta forno tra la piastra e il filetto intero sul piano oppure chiusa attorno al trancio di pesce. Se usi il pesce intero, a fine cottura la pelle resterà sulla carta.


Consigli per un pesce alla piastra perfetto

Ricorda di utilizzare non solo un pesce di qualità, ma anche di non utilizzarlo decongelato e freddo. Tiralo fuori dal frigo almeno un’ora prima di porlo sulla piastra, la quale – come già ti abbiamo detto – deve essere scaldata a temperatura ambiente e deve ospitare delle fette spesse non oltre i due centimetri per assicurare una cottura uniforme.

Se tu dovessi seguire questi consigli, ma ritrovarti col pesce attaccato alla griglia allora l’articolo su come pulire la griglia potrebbe proprio fare al caso tuo.