Come pulire la friggitrice con cestello
Come pulire la friggitrice con cestello
10 Giugno 2021
ricetta besciamella
La ricetta della besciamella
14 Giugno 2021
parallax background

Come grigliare in modo semplice le verdure con la bistecchiera

Né carne né pesce. Oggi grigliamo verdure. Sai che con la bistecchiera antiaderente Mamù puoi grigliare le verdure senza usare olio e lasciando intatte le proprietà nutritive degli alimenti? Bene, adesso niente scuse: vola in cucina a preparare un contorno o un antipasto gustosissimo e nutriente con la nostra bistecchiera versatile.

Cosa serve per grigliare le verdure

Puoi grigliare verdure su piastra, in padella, sulla griglia, alla brace. La soluzione migliore, però, resta la bistecchiera antiaderente in ghisa, grazie alla quale non c’è nessun bisogno di usare olio (calorie: quanto basta). Il catalogo di Mamù Pentole è ricco di bistecchiere antiaderenti, ognuna corrispondente a uno specifico bisogno in cucina. Se non ne hai ancora una fatti un giro sul sito, cerca quella che può esserti più utile e torna qui per continuare la lettura.

Come tagliare le verdure

Una buona grigliata parte dall’acqua. Bisogna lavare le verdure e pulirle bene. Dopo, potrai disporle sul tagliere. Melanzane e zucchine possono essere tagliate a fette spesse sia per il verso della lunghezza che per quello della larghezza. Se hai dubbi su come tagliare le verdure, tieni presente che le verdure tonde vanno tagliate a rondelle: in questo modo avranno una superficie di cottura che le renderà croccanti fuori e cotte dentro in poco tempo. Alcune possono essere tagliate a listarelle (come ad esempio i peperoni), mentre il radicchio va sfogliato. Il tipo di taglio può incidere sulla velocità di cottura. Se vai di fretta, affetta in pezzi piccoli oppure utilizza uno spiedino per appoggiarle le verdure sulla bistecchiera. Fette verticali e sottili, dunque, sono consigliate per una cottura veloce. Fette più spesse, con tagli a metà (la cipolla rossa) per una cottura lenta a fuoco medio.

 

Grigliare le verdure sulla bistecchiera antiaderente è facilissimo. Porta la tua bistecchiera alla giusta temperatura e poggiale sopra. Ogni verdura deve essere cotta sui due lati per almeno un minuto.

Come grigliare le verdure con la bistecchiera

Abbiamo tenuto in serbo per te fino a questo momento la notizia più importante e bella: grigliare le verdure sulla bistecchiera antiaderente è facilissimo. Non c’è bisogno di usare olio (se proprio ci tieni, puoi spennellare le verdure). Porta la tua bistecchiera alla giusta temperatura, e poggia le verdure che hai scelto per il tuo pranzo o la tua cena. Ogni verdura deve essere cotta sui due lati per almeno un minuto. Il tempo di cottura può fare la differenza sull’ottenere verdure secche, bruciacchiate o per niente croccanti. Inoltre, in un minuto di cottura non perderanno le loro proprietà nutritive grazie al quantitativo di acqua presente naturalmente in loro. Puoi usare l’olio a parte, per preparare dei condimenti da aggiungere dopo aver impiattato nel modo che preferisci, in base alla ricetta che hai scelto.

Altre soluzioni

Okay, magari hai trovato questo articolo, ci hai cliccato, ma non hai la nostra bistecchiera antiaderente. Le alternative ci sono: puoi utilizzare anche una padella o una piastra con l’aggiunta di alcuni metodi creativi. Puoi cuocere le verdure in un cartoccio di alluminio o di carta forno, senza preoccuparti della durata della cottura. Si tratta di un metodo che funziona bene con vegetali spessi e densi come le patate. Oppure puoi utilizzare gli spiedini o il cestello per grigliare le verdure meno spesse, oppure compri la nostra bistecchiera (ci sembra il minimo dopo tutto questo scrivere, ti pare?). Ah! Prima di fare disastri, ricorda che una volta finita la grigliata di verdure la tua bistecchiera va pulita in modo impeccabile. Se non sai come fare, abbiamo l’articolo perfetto per scoprire come si pulisce una bistecchiera.