come riscaldare il latte
Come riscaldare il latte: ecco i metodi più semplici
1 Marzo 2022
come cuocere al vapore senza vaporiera
Scopri come cuocere al vapore senza la vaporiera!
1 Marzo 2022

Ricetta torta mimosa

Che tu sia qui per festeggiare la festa della donna o meno, la ricetta della torta mimosa è qualcosa che si dovrebbe tenere sempre a portata di mano. Perché discriminare e relegare questa torta solo in un giorno specifico all’anno? Certo, si chiama così proprio perché omaggia le donne col fiore che è solito esser regalato l’otto marzo, senza contare che si chiama così perché viene decorata col pan di spagna sbriciolato in modo da ricordare una mimosa. Eppure, la bontà di questa torta è un qualcosa che andrebbe sperimentato ogni giorno. Non dimentichiamo la torta mimosa nei restanti 364 giorni l’anno.

Come dici? Sei qui per la ricetta e non per la politica? Ma questa non è mica… vabbè. Eccoti la ricetta della torta mimosa.

 

Difficoltà: non devi essere alle prime armi

Costo: Né alto, né basso

Preparazione: 90 minuti totali + 3 ore di riposo

Ingredienti per dieci persone:

Per il pan di spagna:

250 gr di zucchero

150 gr di farina 00

120 gr di fecola di patate

8 uova

2 baccelli di vaniglia

Sale fino, quanto basta

Per la crema pasticcera:

5 tuorli d’uovo

180 gr di zucchero

500 ml di latte intero

125 ml di panna fresca liquida

55 gr di amido di mais

1 baccello di vaniglia

Per la crema chantilly:

100 ml di panna fresca liquida

10 gr di zucchero a velo

Per la bagna:

130 ml di acqua

75 gr di zucchero

70 ml di liquore Grand Marnier


Ricetta torta mimosa - procedimento per il pan di spagna:

  • La prima fase riguarda la preparazione dei due pan di spagna. Hai la nostra Happy Stone forma torta, vero? Bene, ti servirà.

  • Inizia a preriscaldare il forno a 160 gradi. In una ciotola, rompi le uova e inizia a montarle con una frusta a velocità media. Incidi i baccelli di vaniglia, prendine due semi e aggiungili alla ciotola con un po’ di sale. Puoi aggiungere lo zucchero, con andamento lento.

  • Monta il composto per un buon quarto d’ora, fino a quando non sarà fluido e cremoso.

  • Metti un colino sopra la ciotola, setaccia la farina e la fecola. Incorpora il tutto.

  • Quando l’impasto è omogeneo, puoi imburrare e infarinare gli stampi. Dividi l’impasto e versalo dentro.

  • Dopo 50 minuti di cottura, lascia a raffreddare nel forno. Solo quando saranno freddi, puoi rimuoverli.

  • Preparazione crema torta mimosa:

  • C’è bisogno di preparare la crema per farcire. Incidi il baccello di vaniglia, prendendo un seme. Mettilo da parte.

  • Nel frattempo, versa il latte in un bollilatte con panna e il baccello svuotato e scalda quasi fino al punto di ebollizione.

  • In una ciotola a parte, sbatti i tuorli con lo zucchero e ai semi di vaniglia. Non devi montarli, solo amalgamarli.

  • Setaccia l’amido di mais e continua a mescolare.

  • Quando il latte è caldo, puoi togliere il baccello con degli strumenti appositi.

  • Versa un mestolo nel composto di tuorli e usa una frusta per stemperare.

  • Versa tutto nel tegame col latte caldo, e fai addensare mescolando.

  • Quando è tutto pronto, versa il composto in una pirofila bassa e fallo raffreddare. Puoi coprirlo con una pellicola trasparente.

  • Nel frattempo, versa la panna fresca in una ciotola, aggiungici lo zucchero e inizia a montare con le fruste.

  • Quando la panna è montata, prendi la crema e mettila in un’altra ciotola. Frusta per ammorbidire, aggiungendo man mano la panna.

  • Aggiungi una cucchiaiata e mescola con forza in modo da diluire la crema.

  • Aggiungi la panna con delicatezza, con movimenti di spatola dal basso.

  • Copri con pellicola, metti in frigo, fai rassodare per mezz’ora.

  • Preparazione bagna torta mimosa:

  • Con tutto questo tempo di attesa, puoi preparare la bagna per la torta.

  • Metti l’acqua in un pentolino, aggiungi liquore e zucchero.

  • Accendi il fuoco, e mescola scaldando lo sciroppo fino al punto in cui lo zucchero si sarà dissolto in esso.

  • Versalo in un’altra ciotola e lascialo raffreddare.

  • Per comporre la torta mimosa:

  • Quando tutto si sarà raffreddato, si può passare alla composizione. Innanzitutto, togli la crosta esterna da entrambi i pan di spagna, magari solo la parte più scura.

  • Prendi il primo pan di spagna e con un coltello seghettato, dividilo in tre dischi incidendo lateralmente.

  • Posiziona su un piatto il primo strato e con un cucchiaio inizia a spargere sulla superficie del disco la bagna e livella. Puoi anche usare un cerchio da pasticceria per rendere l’operazione più semplice.

  • Fai la stessa cosa con gli altri due dischi, coprendo il tutto con un ulteriore strato di crema.

  • Prendi l’altro pan di spagna e taglialo a fette verticalmente.

  • Ricavane dei cubetti piccoli, da mettere in una ciotolina.

  • Se hai usato il cerchio da pasticceria, sfilalo via e usa la crema rimasta per ricoprire i bordi della torta con la spatola.

  • Spargi i cubetti su tutta la superficie – anche lungo i bordi – e fai in modo che, grazie alla crema, vi si attacchino.

  • Usa la fantasia per sistemarli al meglio e poi mettila in frigo per un paio di ore.

  • Quando la devi servire, puoi dare un tocco di zucchero a velo, oppure se preferisci con delle fragole!